Improvvisa scomparsa di Giuseppe Canu

Questa notte ci ha lasciato a 68 anni a seguito di una malattia improvvisa, Giuseppe Canu, Presidente del Forum Nazionale delle Associazioni di Nefropatici Trapiantati e di Volontariato, e Presidente dell’ASNET l’Associazione Sarda Nefropatici Emodializzati e Trapiantati.
Una vita trascorsa nel mondo della dialisi come operatore all’ospedale di Cagliari e contemporaneamente rappresentante dei malati.
Con la pensione, meritatamente raggiunta dopo 40 anni di lavoro, ha dedicato il suo tempo, l’esperienza e le forze nella difesa dei nefropatici difendendoli nelle problematiche della malattia e promuovendo la cultura della donazione degli organi.
Con Il Forum Nazionale ha portato nei tavoli nazionali le proposte per migliorare la vita di tutti noi.
Ha raccolto la sfida dello sport nella malattia promuovendo Forum Sport Italia con il quale ha portato gli atleti dializzati e trapiantati nelle competizioni europee e mondiali. Nel 2018 ha organizzato i Campionati Europee a Cagliari per la prima volta in Italia.
Costruttore di pace ha sempre cercato la condivisione delle proposte con tutti, meritando la stima degli interlocutori anche quando le idee erano contrapposte.
Lascia un vuoto immenso nella famiglia, gli amici e nel mondo del volontariato, “Una persona non muore mai davvero, se nel ricordo rimane ancora viva” Giuseppe è vivo in tutti noi. Una preghiera le condoglianze alla famiglia. Roberto